Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2014-08-28 15.25.45~2

La pasta alla carbonara è un piatto semplice e gustoso della cucina popolare, preparato un tempo dai boscaioli sull’Appennino a far carbone di legna. Diverse sono le varianti utilizzate per la preparazione di questo piatto: dal pecorino al pan grattato, ma gli elementi base restano il guanciale e le uova.

Questa è la mia versione per una carbonara gustosa e succosa!

Ingredienti per 4 persone:

– 400 gr di spaghetti;

– 100 gr di guanciale, o pancetta affumicata;

– 100 gr di salame piccante;

– 25 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato;

– Olio extravergine d’oliva (E.V.O.);

– 5 tuorli d’uovo;

– 1/2 cipolla tritata finemente;

– Sale q.b.;

– Pepe, q.b.

– 1 cucchiaino di prezzemolo tritato finemente (Facoltativo).

 

Per preparare gli spaghetti alla carbonara cominciamo col mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata a piacere, tenendo in considerazione che il condimento sarà gia molto saporito, poichè contiene pancetta, salame piccante e parmigiano.

Nel frattempo tagliamo il guanciale ed il salame piccante prima in listarelle e poi in dadini.

In una padella antiaderente versiamo un filo d’olio extravergine d’oliva e facciamo soffriggere la cipolla tritata finemente. Dopo averla fatta rosolare aggiungiamo la pancetta ed il salame e facciamo cuocere fino a quando il grasso della pancetta non sarà diventato trasparente, praticamente sciolto, quindi togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire.

Intanto, prepariamo 5 tuorli d’uovo in una ciotola, sbattiamoli con una forchetta ed uniamo il parmigiano, il pepe ed il prezzemolo tritato fresco.

Quando la pasta sarà pronta, scoliamola mettendo da parte due cucchiai di acqua di cottura che aggiungeremo nella ciotola contenente le uova ed il formaggio, e versiamo gli spaghetti ed il contenuto della ciotola, nella padella in cui abbiamo preparato il guanciale ed il salame.  Amalgamiamo il tutto su fuoco acceso fino a quando i tuorli d’uovo non si saranno raggrumati. Serviamo gli spaghetti alla carbonara immediatamente e, a seconda dei gusti dei commensali, aggiungiamo ulteriore parmigiano e pepe nero macinato.

 

Rosso Camargue consiglia

Nella versione moderna di questo piatto si aggiunge alle uova qualche cucchiaio di panna liquida da cucina, che servirà a rendere il condimento più delicato. Provate anche voi e vi accorgerete che la pasta riuscirà delicatissima e più morbida.

N.B.  All’aggiunta di panna va eliminata l’aggiunta dell’acqua di cottura.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Scegli la tua lingua
Categorie
Archivi