Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

20140803_132616~2

I cavatelli con cozze tarantine e peperoncino rosso di calabria sono un piatto che esalta il gusto genuino di questo tipico formato di pasta del sud Italia, associando il gusto dei frutti di mare dello ionio agli afrodisiaci peperoncini calabresi. Un tripudio di colori e di sapori che danno vita ad un piatto davvero unico..

Ingredienti per 4 persone:

– 400 gr di cavatelli;

– 1.5 Kg di cozze tarantine;

– Un cucchiaio di prezzemolo tritato;

– Peperoncino rosso di Calabria macinato;

– Mezzo spicchio d’aglio tritato;

– Circa 12 pomodorini di Pachino;

– Olio extravergine d’oliva;

– Pepe nero, q.b.

Prima di preparare i cavatelli con le cozze iniziamo dalla pulizia dei mitili: togliamo il bisso, raschiamo la superficie con una retina per eliminare i cirripedi dal guscio e laviamo per bene sotto l’acqua corrente per eliminare tutte le impurità. Terminata questa prima operazione, versiamo un po’ d’olio d’oliva in un tegame abbastanza alto e vi poniamo le cozze; copriamo con un coperchio e cuociamo a fiamma alta per circa due minuti, in modo tale da farle aprire. Scoliamo le cozze in modo da raccogliere il loro liquido in una ciotola e sgusciamole.

Procediamo ora con la preparazione del sughetto: versiamo in una pentola antiaderente poco olio d’oliva e facciamo soffriggere  l’aglio tritato, il peperoncino ed un cucchiaio di prezzemolo; la quantità di peperoncino varia a seconda dei gusti.

Una volta fatto imbiondire l’aglio versiamo i pomodorini, che avremo precedentemente lavato e tagliato in piccolissimi pezzi ed infine, dopo alcuni minuti, aggiungiamo le cozze ed a poco a poco, fino al termine della cottura, aggiungiamo il liquido delle cozze, che sarà la salatura del sughetto . Assaggiate però sempre il sugo ad ogni aggiunta per evitare di salarlo eccessivamente.

Nel frattempo mettiamo l’acqua sul fuoco, saliamo e facciamo cuocere i cavatelli, per 7 – 8 minuti se usiamo la pasta fresca, se invece utilizziamo la pasta secca dovremo prolungare di un paio di minuti la cottura. Scoliamo la pasta e la aggiungiamo nella pentola. Mantechiamo ed ultimiamo la cottura, aggiungendo un po’ di prezzemolo fresco.  Impiattiamo i cavatelli con le cozze e spolveriamo con del pepe nero.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Scegli la tua lingua
Categorie
Archivi