Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2014-09-02 13.25.49

Con i fichi d’India possiamo preparare una confettura dal sapore molto dolce e da un intenso colore rosso… Come ogni marmellata, è ottima da spalmare su del pane tostato in una ricca colazione!

Ingredienti:

– 500 gr di zucchero;

– 1 kg di polpa fichi d’India;

– 1 bicchiere circa di acqua;

– Il succo di 1 limone.

Munitevi di due paia di guanti in lattice, in modo da indossarne due per mano. Prima di sbucciare i fichi d’India, passateli sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare le spine in eccesso. Per pulire questo frutto occorre eliminare le due estremità con un coltello e, sempre con l’ausilio di un coltello, facciamo un incisione per tutta la lunghezza del fico d’India. Tiriamo la buccia verso di noi e poniamo i fichi d’India in una ciotola.

Terminata l’operazione di apertura dei frutti, tagliamo la polpa dei fichi d’India in piccoli cubetti e versiamoli in una pentola.

Poniamo la pentola sul fuoco ed aggiungiamo il bicchiere d’acqua alla polpa dei fichi d’India. Portiamo ad ebollizione fino a quando i cubetti non si saranno spappolati, quindi togliamo la polpa dal fuoco e passiamola al setaccio, in modo tale da eliminare i semi.

Una volta setacciata, rimettiamo la polpa nella pentola e riaccendiamo il fuoco. Spremiamo un limone in un bicchiere che aggiungeremo alla polpa non appena avrà raggiunto il bollore.

Facciamo bollire per altri 40 minuti circa e quando il composto sarà ben denso, spegniamo il fuoco e versiamo la confettura di fichi d’India in barattoli sterili, che chiuderemo e capovolgeremo a testa in giù, in modo da formare il “sottovuoto” che garantirà il mantenimento della confettura nel tempo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Scegli la tua lingua
Categorie
Archivi