Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2014-08-20 14.33.32~2~2

Il gâteau di patate, chiamato anche pizza di patate è un piatto tipico della cucina campana e siciliana a  base di patate. Si tratta di un tortino a base di patate, prosciutto cotto, scamorza affumicata, mozzarella e Parmigiano Reggiano, gratinato nel forno e da gustare tiepido in modo che le fette possano compattarsi ed i sapori risultino ben amalgamati tra di loro.

Nella composizione del gâteaudi patate si possono usare molte varianti, preparando un tortino semplice a base di solo formaggio, a quelle più elaborate con il salame o mortadella. Nella mia versione sostituisco il prosciutto cotto con la mortadella e la provola affumicata con la provola dolce.

Questo piatto viene anche consumato come piatto unico in un pasto dato che contiene ingredienti vari ingredienti e risulta essere molto calorico, donando un completo senso di sazietà.

Ingredienti per il gâteau:

– 1 kg di patate;

– 120 gr di mortadella;

– 100 gr di mozzarella;

– 80 gr gr di Parmigiano Reggiano;

– 100 gr di provola dolce;

– 5 riccioli di burro;

– Pepe macinato nero q.b.

– 2 uova;

– 1 pizzico di noce moscata;

– Sale, q.b.

 

Per preparare la pirofila che accoglierà il nostro  gâteau prepariamo:

– 3 cucchiai di pangrattato circa;

– 1 noce di burro.

Laviamo per bene e lessiamo le patate in acqua salata per 40 minuti circa, nella maniera tradizionale. Se vogliamo dimezzare il tempo possiamo cuocerle per 20 minuti circa nella pentola a pressione. Accertiamoci che siano pronte pungendole con una forchetta, in modo da esser sicuri che si siano ammorbidite all’interno; facciamole intiepidire in modo da poterle sbucciare, quindi tagliamole a tocchetti. Nel frattempo accendiamo il forno a 180°C.

Passiamo le patate nel passaverdura o schiacciatele con uno schiacciapatate, spostiamole in una ciotola capiente ed aggiungiamo tutti gli altri ingredienti: uova, parmigiano reggiano, noce moscata, pepe e sale. Mescoliamo per bene gli ingredienti.

Imburriamo la pirofila da forno a cospargiamola di pangrattato ed adagiamoci sul fondo uno strato di impasto, adagiandovi sopra le fette di mortadella e di provola dolce. Ricopriamo con l’impasto e possiamo ripetere l’operazione per ottenere un tortino a doppio strato, oppure farne uno unico con al centro un ripieno consistente di mortadella e provola. Livelliamo la superficie con una spatola da cucina e spolveriamo in superficie con il restante parmigiano reggiano, pangrattato e alcuni fiocchetti di burro.

Inforniamo la pirofila a 180 °C per il primo quarto d’ora, e a 200°C per il quarto d’ora successivo. Terminato il tempo di cottura pari a circa 30 minuti, sforniamo il gâteau e lasciamolo intiepidire per almeno 20 minuti. Dopo essersi intiepidito possiamo tagliarlo in porzioni e servirlo!!

 

Una risposta a Gâteau di patate

  • Bianca scrive:

    Adoro le patate in tutte le salse ma il gateau non lo batte nessuno ( la mia versione preferita è con prosciutto arrosto e scamorza )!
    Buon pranzo
    Bianca

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Scegli la tua lingua
Categorie
Archivi